CERCHIAMO I CAMPIONI
DELLA CRESCITA 2023!

Dopo l’enorme successo degli scorsi anni l’Istituto Tedesco Qualità ITQF e La Repubblica A&F presentano la 5. edizione dello studio sulle aziende italiane in maggiore espansione economica – i Campioni della Crescita 2023. Cerchiamo le imprese che grazie alla loro creatività e competitività hanno sfidato la crisi

sanitaria dando un forte impulso al paese Italia. Il ranking delle aziende con la più veloce crescita del fatturato nel triennio 2018-2021 sarà presentato in autunno 2022 in uno speciale con ampi approfondimenti su La Repubblica A&F – sia nell’edizione cartacea sia online su repubblica.it

Partecipare è semplice e gratuito: Per registrarsi ha bisogno dei seguenti dati.

È consigliata la candidatura online, se preferite vedere quali dati sono necessari potete scaricare il modulo; se volete modificare dei dati dopo aver compilato la prima volta il modulo online, potete ricompilarlo. Fa fede l’ultimo modulo inviato per ciascuna azienda. Se avete difficoltà potete inviarlo in via eccezionale al nostro indirizzo email.

Puoi scaricare il modulo – questionario qui

Dati necessari:

  • Fatturato 2018 e 2021
  • Numero di dipendenti nel 2018 e 2021

Requisiti per partecipare:

  • avere un fatturato di almeno 100.000 Euro nel 2018 e di almeno 1,2 milioni Euro nel 2021
  • avere sede legale in Italia
  • avere crescita principalmente organica
  • essere aziende autonome (non filiale o affiliata)
  • non trovarsi in nessuna delle condizioni di cui all´art. 80 del Dlgs. 50/2016

Perchè partecipare? Comporta solo vantaggi:

  • Visibilità: I Campioni della Crescita d’Italia 2023 saranno presentati in uno speciale con ampi approfondimenti sulle aziende vincitrici su La Repubblica A&F, sia nell’edizione cartacea sia tutto l’anno online su www.repubblica.it, in autunno 2022. Molte altre media riprendono la notizia aumentando ulteriormente la diffusione
  • Reputazione: essere incorporata nel ranking identificherà la Sua azienda come una tra le realtà italiane in maggiore espansione economica. Il riconoscimento ha spesso effetti molto positivi sulla motivazione e la soddisfazione dei dipendenti e collaboratori
  • Opportunità: la 5° edizione del prestigioso premio è una concreta opportunità per dimostrare la propria capacità imprenditoriale, attrarre nuove possibilità di business, clienti e staff qualificata. Per sfruttare il premio a 360° nel proprio marketing consigliamo anche di acquistare la licenza del logo “Campione della Crescita 2023”

I potenziali candidati a partecipare al concorso possono registrarsi liberamente e saranno contattati dall’ITQF. Per far parte della classifica dei Campioni della Crescita le aziende devono rispettare diversi criteri (vedi sopra box “Requisiti per partecipare”)

Raccogliamo anche dati sui risultati operativi nel triennio 2018-2021 e sul numero di dipendenti, per scartare aziende con un continuo declino dell’occupazione o persistenti perdite. l calcolo del tasso di crescita si basa sui dati di fatturato comunicati e confermati dalle aziende candidate. La lista dei campioni viene stilata in base alla crescita media annuale, il cosiddetto tasso annuo di crescita composto, più comunemente noto come CAGR dall’acronimo anglosassone Compounded Average Growth Rate (CAGR):

CAGR = (fatturato 2021 / fatturato 2018)1/3 – 1

I dati forniti devono essere ufficialmente conformati da un membro della direzione o da un dipendente delegato dell’azienda. Tutti i dati riportati dalle aziende sono vengono elaborati e controllati dall’ITQF e, in caso di divergenze, l’Istituto tedesco si avvale dei dati ufficiali pubblicamente disponibili (ad esempio dati presenti nel Registro delle Imprese). Aziende che non corrispondono ai criteri sopra citati o con un tasso di crescita inferiore non vengono considerate nella classifica finale.

La metodologia viene utilizzata anche in altri paesi europei coma la Germania dove i Campioni della crescita riscuotono da anni grande successo.

Domande e Risposte

L’iscrizione è a pagamento?
No.

L’inserimento nel ranking è a pagamento?

No. Ogni partecipante può compiacersi dei buoni risultati ottenuti e renderli noti attraverso comunicati stampa, su Twitter, Facebook ecc. Solo i vincitori che vorranno utilizzare il sigillo di qualità “Campioni della crescita 2023”, dovranno pagare una license fee di durata annuale

La realizzazione dell’indagine “Campioni della crescita” è un progetto sovvenzionato dai clienti?
No, l’indagine si finanzia con la vendita delle license fee abbinate ai sigilli di qualità.

Quali imprese possono partecipare?
Possono partecipare tutte le imprese che corrispondono ai criteri sopracitati.

I soci della mia impresa sono in parte o per il 100% società venture capital, private-equity o fondi di investimento. Si può qualificare comunque nello studio “Campioni della crescita”?
Si, fin quando adempiono ai criteri di cui sopra.

Quali garanzie ci sono sulla validità dei dati sul fatturato e sulla crescita dell’azienda?
Il questionario online – o in alternativa il modulo PDF inviato via mail – deve essere compilato personalmente da un membro della direzione o da un dipendente delegato. L’istituto verificherà i dati forniti, tramite consultazione di banche dati ufficiali e si riserva la possibilità di richiedere copia dei bilanci annuali.

Fino a quando ci si può iscrivere?
Le iscrizioni per la 5. edizione sono aperte fino al 31 luglio 2022

Con quale criterio vengono selezionati le imprese nell’indagine “Campioni della crescita 2023”?
Questa quinta edizione del premio riguarda la crescita nel triennio 2018 e 2021.

Come viene calcolata la crescita del fatturato medio aziendale?
Un esempio di calcolo: Se un’impresa nel 2018 ha realizzato un fatturato di 0,8 milioni di Euro e nel 2021 invece di 4,2 milioni corrisponde una percentuale di crescita media annuale del 73,8%:

(Fatturato 2021 Fatturato 2018) 1/3 – 1 = Crescita Media Annuale

(€ 0,8 millioni€ 4,2 millioni) 1/3 – 1 = 73,8%

L’attività economica della mia azienda non combacia con l’anno civile. Tuttavia nel sondaggio e nel formulario vengono richiesti gli anni 2018 e 2021. Quali fatturati devo inserire?
In caso di chiusura d’esercizio diversa dal 31 dicembre, vi preghiamo di dichiarare i fatturati dell’anno riferiti per la maggior parte all’anno civile. Se ad esempio il vostro anno di esercizio va dal 01.04.2021 al 31.03.2022 allora calcolate i fatturati generati nell’anno di esercizio per l’anno civile 2021.

Quale definizione di fatturato viene presa in considerazione?
Il fatturato netto dell’azienda, cioè la somma totale dei ricavi registrati durante l’esercizio contabile e derivanti dalla vendita dei beni prodotti e/o da prestazioni di servizi al netto dell’IVA.

Sono rilevanti altri canoni finanziari per i primi classificati come ad esempio l’utile netto?
La classifica è basata sulla crescita del fatturato. Ciò nonostante vi chiediamo di indicare anche il risultato operativo (EBIT) per avere una visione più ampia della vostra azienda.

Quando verrà pubblicata la lista dei “Campioni della crescita” su La Repubblica/A&F?
La pubblicazione è prevista per l’autunno 2022 in uno speciale su La Repubblica/A&F, su www.repubblica.it e su www.istituto-qualita.com

Quali informazioni verranno pubblicate su ogni singola azienda?
Nella pubblicazione verranno resi pubblici i nomi delle aziende vincitrici, il loro tasso di crescita, il relativo fatturato, il settore di operatività e, nel caso l’azienda acconsenta, anche il numero dei dipendenti. Le aziende che si sono distinte ottimamente nella valutazione verranno contattate dalla redazione e potranno essere citate nella pubblicazione.

Contatti

Fabio Felici

Offerte commerciali ITQF Italia
crescita@istituto-qualita.com
Tel. +39 342 80 94 911

Silvia Bellavia

Ufficio ITQF Monaco di Baviera
s.bellavia@istituto-qualita.com
Tel: +49 89 9250 3611

Il nostro Media Partner