Wealth 2019

I migliori gestori patrimoniali in Italia

2° Edizione 2019/2020

Il servizio di Gestione Patrimoniale è una soluzione ideale per gli investitori che vogliono delegare, tramite un mandato, la gestione del proprio patrimonio a professionisti. Questo tipo di servizio finanziario gode di una clientela con un capitale di almeno un milione di euro, ma raggiunge anche i cosidetti “High Net Worth Individuals” con disponibilità di oltre 10 milioni di euro. Sulla base di un’analisi delle esigenze e degli obiettivi, questi investitori possono scegliere tra diverse linee di investimento o addirittura una gestione a 360 gradi del portafoglio. Ma quali sono i migliori gestori parimoniali in Italia a cui affidare il proprio patrimonio?

Per individuare le eccellenze del settore, l’Istituto tedesco qualità e finanza invita i principali attori (banche, sgr, sim, boutique, multi-family offices ecc.) a prendere parte alla seconda edizione dello studio “Migliori gestori patrimoniali in Italia”. Partecipare è semplice e gratuito: occorre compilare entro la fine di settembre 2019 un questionario e comporre un portafoglio per un cliente tipo (modulo).

Il nostro team di esperti valuterà le proposte di investimento in modo assolutamente imparziale e sulla base di metodi scientifici. I dati forniti saranno trattati in maniera estremamente confidenziale, aggregati e valutati in quattro categorie: organizzazione, trasparenza, qualità portafoglio e orientamento verso il cliente. Solo i gestori che superano il test saranno pubblicati e premiati in uno speciale su La Repubblica Affari & Finanza in autunno 2019. I vincitori saranno notificati con largo anticipo. Coloro che faranno parte della prestigiosa lista dei “Migliori gestori patrimoniali” avranno la possibilità di richiedere il sigillo di qualità dietro pagamento di una licenza e riceveranno un dettagliato report sullo studio.

L’Istituto tedesco qualità e il suo partner, l´Institut für Vermögensaufbau (“Istituto per la crescita del patrimonio”) hanno sede a Monaco di Baviera. Dal 2008 conducono annualmente diversi test di privat banking in Svizzera e Germania, considerati dei benchmark altamente attendibili.

Scaricare questionario

Spedire per mail a wealth@istituto-qualita.com
O per fax allo 0049 89 9250 3610

Perchè partecipare?

1. Eccellenza
Rientrare tra i migliori gestori patrimoniali in Italia sulla base di un test imparziale ed obiettivo dimostra la propria professionalità, esperienza ed affidabilità.

2. Visibilità
Nella pubblicazione in autunno su La Repubblica Affari & Finanza appariranno solo i vincitori. Un´occasione di ampia visibilità sul settimanale economico più letto in Italia.

3. Analisi benchmark
Possibilità di ricevere un´analisi dettagliata della propria proposta di investimento comparata con i maggiori players del settore che hanno partecipato all´iniziativa.

4. Sigillo di qualità
Ottenere il sigillo “Migliori gestori patrimoniali” è la prova visibile e ufficiale di un servizio di investimento personalizzato di altissimo livello.

Scaricare questionario

Spedire per mail a wealth@istituto-qualita.com
O per fax allo 0049 89 9250 3610

Domande e Risposte

Chi può partecipare?
Chiunque abbia l´abilitazione alla gestione patrimoniale, come divisioni private di banche commerciali italiane, banche italiane specializzate nel private banking, banche d´affari estere, boutique finanziare, sgr, sim e multi-family office.

Chi conduce il test?
No. Ogni partecipante può compiacersi dei buoni risultati ottenuti e renderli noti attraverso comunicati stampa, su Twitter, Facebook ecc. Solo i vincitori che vorranno utilizzare il sigillo di qualità “Campioni della crescita 2020”, dovranno pagare una license fee di durata annuale

Quali dati saranno resi pubblici?
I dati forniti non saranno pubblicati singolarmente, bensì valutati complessivamente in 4 categorie: organizzazione, trasparenza, qualità portafoglio e orientamento verso il cliente.

Quali sono i principali criteri di valutazione?
• Organizzazione: il gestore patrimoniale dispone di strutture e sistemi di qualità adeguati e orientati al cliente?
• Rapporto rischio/rendimento: esiste un rapporto proporzionato tra il rischio del portafoglio proposto e gli obiettivi di rendimento a lungo termine attesi?
• Composizione: gli strumenti finanziari utilizzati sono adatti agli obiettivi strategici del portafoglio?
• Costi: i costi esterni ed interni sono allineati a quelli in vigore sul mercato?
• Trasparenza: la mole di informazioni fornite sul portafoglio è adeguata e chiara?

Quali ratio vengono considerate?
Volatilità, value-at -risk, sensibilità ai tassi di interesse, rischi di valuta, di liquidità e di perdita in scenari di stress.

Come si ottiene il sigillo di qualità “Migliori Gestori Patrimoniali”?
Solo i vincitori hanno diritto di ottenere il sigillo e possono utilizzarlo su tutti i mezzi di comunicazione e di marketing dietro pagamento di una licenza.

Quali nomi appariranno su La Repubblica Affari & Finanza?
Solamente i nomi dei migliori gestori patrimoniali saranno pubblicati sul giornale. I risultati dei gestori partecipanti che non hanno superato la soglia per l´ottenimento della certificazione non saranno resi pubblici.

Quali grandi gestori patrimoniali usano già i sigilli di qualità?
La nostra survey è riconosciuta da anni nei paesi di lingua tedesca. Sono più di 50 I gestori che partecipano ogni anno, tra cui Deutsche Bank, Amundi, Reiffeisen, ecc.


Banche 2019

BANCHE 2019

Giunta alla sua quarta edizione, la nuova analisi sul sistema bancario italiano condotta dall´Istituto tedesco di Qualità e Finanza, si propone anche quest´anno di analizzare Ii principali istituti sul mercato italiano. Flessibilità e riduzione dei costi sono due grandi aree in cui gli istituti di credito possono competere, accompagnati da una rivoluzione digitale che rivede di anno in anno il modo di “fare banca”.

Le banche tradizionali offrono sempre più soluzioni digitali per I propri clienti, mentre quelle nate come puramente digitali cercano di avvicinarsi al pubblico aprendo fliali proprie, utilizzando consulenti sparsi sul territorio, o utilizzando gli sportelli di grandi banche tradizionali loro affiliate. La multicanalità diventa quindi la regola per soddisfare le necessità di una clientele sempre più esigente e attenta ai costi.


METODOLOGIA

Nella prima parte dello studio sono state pssate in rassegna nove aree della qualità del servizio delle 18 più importanti banche attraverso un sondaggio presso la clientela (metodo CAWI, Computer Assisted Web Inteviewing). Il sondaggio è composto da oltre 45 domande e ha raccolto ben 1.616 giudizi di clienti in Italia. Ognuna delle nove area della qualità è stata articolata in molteplici aspetti del servizio. Nella seconda parte, il focus dell´analisi è la convenienza dei conti correnti. L´Istituto ha definite 2 profili di correntisti tipo, uno che ha un utilizzo misto filiale/online e uno puramente digitale.

I profili e il numero di operazioni sono quelli più rappresentativi sulla base delle richieste effettuate sul sito www.confrontaconti.it. L’istituto ha richiesto alle principali banche di indicare i costi per questi due profili tramite moduli excel. Sulla base dei dati raccolti (interessi creditori, costi fissi di conto corrente, costi variabili per le operazioni eseguite ecc.) è stata stilata la classifica della convenienza dei conti correnti offerti ai clienti privati. Sono state escluse risposte che non hanno soddisfatto tutti i criteri richiesti (es. Impossibilità di fido).


Campioni della Crescita 2019

CERCHIAMO I CAMPIONI DELLA CRESCITA!

Premio aziende più dinamiche

L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza e La Repubblica Affari & Finanza presentano la seconda edizione dello studio più ampio sulle aziende italiane in maggiore espansione economica – i campioni della crescita in Italia. Le 500 imprese con la più grande crescita di fatturato tra il 2015 ed il 2018 verranno presentate e premiate con un sigillo di qualità in uno speciale su La Repubblica Affari & Finanza in autunno 2019.

Lo scopo è quello di rendere omaggio a imprese dinamiche che contribuiscono a dare nuovi impulsi alla società e all’economia. Le aziende con i requisiti richiesti verranno contattate dall’Istituto tedesco o possono candidarsi direttamente. Vi chiediamo di confermare i dati sul fatturato con un semplice modulo che deve essere compilato da un membro della direzione aziendale o da un collaboratore delegato.

Requisiti per partecipare:

  • avere un fatturato di almeno 180.000 Euro nel 2015 e di almeno due milioni Euro nel 2018
  • essere aziende indipendenti (non imprese affiliate o filiali)
  • avere sede in Italia.

Partecipare online

Perché la mia impresa deve partecipare

L’ eccellenza certificata
La registrazione nella lista delle 500 imprese in forte espansione è la prova visibile e ufficiale della crescita dell’impresa nel suo settore e al contempo, il riconoscimento del proprio successo aziendale.

Nuove opportunità
La crescita crea sempre nuovi posti di lavoro. Essere nominato nella lista dei Campioni della Crescita accresce l´ interesse di potenziali partner, clienti e investitori nonché all’incremento di nuovi contatti e possibilità di business.

Visibilità sui Media
Il ranking completo con le 500 imprese verrà pubblicato su La Repubblica Affari & Finanza. Nella parte redazionale verranno inoltre presentati accuratamente settori e aziende particolarmente dinamiche. Il ranking aziendale completo sarà anche su www.repubblica.it.

Reputazione Aziendale
I “Campioni della Crescita” sono premiati con il prestigioso sigillo di qualità, che è spendibile su tutti I mezzi di comunicazione aziendale dietro pagamento di una fee.

Domande e Risposte

L’iscrizione è a pagamento?
No.

L’inserimento nel ranking è a pagamento?
No. Ogni partecipante può compiacersi dei buoni risultati ottenuti e renderli noti attraverso comunicati stampa, su Twitter, Facebook ecc. Solo i vincitori che vorranno utilizzare il sigillo di qualità “Campioni della crescita 2020”, dovranno pagare una license fee di durata annuale

La realizzazione dell’indagine “Campioni della crescita” è un progetto sovvenzionato dai clienti?
No, l’indagine si finanzia con la vendita delle license fee abbinate ai sigilli di qualità.

Quali imprese possono partecipare?
Possono partecipare tutte le imprese che corrispondono ai criteri sopracitati.

I soci della mia impresa sono in parte o per il 100% società venture capital, private-equity o fondi di investimento. Si può qualificare comunque nello studio “Campioni della crescita”?
Si, fin quando adempiono ai criteri di cui sopra.

Quali garanzie ci sono sulla validità dei dati sul fatturato e sulla crescita dell’azienda?
Il questionario online – o in alternativa il modulo PDF inviato via fax o mail – deve essere compilato personalmente da un membro della direzione o da un dipendente delegato. L’istituto verificherà i dati forniti, tramite consultazione di banche dati ufficiali e si riserva la possibilità di richiedere copia dei bilanci annuali.

Fino a quando ci si può iscrivere?
Le iscrizioni sono aperte fino al 30.07.2019

Con quale criterio vengono selezionati le 500 imprese nell’indagine “Campioni della crescita 2020”?
Questa seconda edizione del premio riguarda la crescita nel triennio 2015 e 2018.

Come viene calcolata la crescita del fatturato medio aziendale?
Un esempio di calcolo: Se un’impresa nel 2015 ha realizzato un fatturato di 0,8 milioni di Euro e nel 2018 invece di 4,2 milioni corrisponde una percentuale di crescita media annuale del 73,8%:

L’attività economica della mia azienda non combacia con l’anno civile. Tuttavia nel sondaggio e nel formulario vengono richiesti gli anni 2015 e 2018. Quali fatturati devo inserire?
In caso di chiusura d’esercizio diversa dal 31 dicembre, vi preghiamo di dichiarare i fatturati dell’anno riferiti per la maggior parte all’anno civile. Se ad esempio il vostro anno di esercizio và dal 01.04.2018 al 31.03.2019 allora calcolate i fatturati generati nell’anno di esercizio per l’anno civile 2018.

Quale definizione di fatturato viene presa in considerazione?
Il fatturato netto dell’azienda, cioè la somma totale dei ricavi registrati durante l’esercizio contabile e derivanti dalla vendita dei beni prodotti e/o da prestazioni di servizi al netto dell’IVA.

Sono rilevanti altri canoni finanziari per i primi classificati come ad esempio l’utile netto?
La classifica è basata sulla crescita del fatturato. Ciò nonostante vi chiediamo di indicare anche il risultato operativo (EBIT) per avere una visione più ampia della vostra azienda.

Quando verrà pubblicata la lista dei “Campioni della crescita” su La Repubblica/A&F?
La pubblicazione è prevista per l’autunno in uno speciale su La Repubblica/A&F, su www.repubblica.it e su www.istituto-qualita.com

Quali informazioni verranno pubblicate su ogni singola azienda?
Nella pubblicazione verrano resi pubblici i nomi delle aziende vincitrici, il loro tasso di crescita, il relativo fatturato, il settore di operatività e, nel caso l’azienda acconsenta, anche il numero dei dipendenti insieme al risultato operativo del 2018. Le aziende che si sono distinte ottimamente nella valutazione verranno contattate dalla redazione e potranno essere citate nella pubblicazione.


CONTATTO

Telefono: +49 – 89 – 92503611

Email: crescita@istituto-qualita.com


RC Auto 2019

RC Auto

Risparmio e qualità a confronto

Ad un anno dall’ ultima indagine, torna ancora una volta l’Istituto Tedesco con un’analisi nuova e approfondita di tariffe e qualità delle più grandi compagnie assicurative nel mercato delle Rc Auto in Italia 2019. Tema sempre attuale data l’obbligatorietà della copertura assicurativa e la Legge di Bilancio che prevede un inasprimento delle sanzioni, fino all’ effettivo ritiro della patente, per chi non paga la copertura. L’Istituto ha contattato le 30 compagnie assicurative più important sul mercato italiano e ha chiesto un’offerta basata su profili-guidatori tipo con diverse tipologie di veicolo nei 20 differenti capoluoghi di regioni italiani.

Quanto mi costa l´assicurazione auto? Soprattutto per chi vive al Sud, la RCA può diventare una spesa onerosa. Per questo motivo l´Istituto presenta un confronto di oltre 4.400 premi RCA delle principali compagnie in Italia. Sulla base del confronto, sono state individuate le migliori tariffe presenti sul mercato. Il risparmio è sicuramente una variabile importantissima per scegliere la propria assicurazione auto. Non bisogna trascurare, peró, anche la componente qualitativa e quindi il rapporto compagnia-assicurato, importantissimo soprattutto quando si parla di liquidazione danni, assistenza in caso di incidente, digitalizzazione della comunicazione e innovazione dei servizi accessori. Anche questi aspetti sono stati analizzati nell´indagine, tramite un sondaggio sulla customer satisfaction.


METODOLOGIA

L´indagine si articola in due parti. Il confronto dei premi avviene su dati forniti direttamente dalle prime compagnie (con agenize e online) operanti sul mercato delle RCA in Italia. Sono stati richiesti, per ognuno dei 20 capoluoghi di regione italiani, i premi tariffari aggiornati, per la RCA pura, la RCA con scatola nera, la RCA con incendio e furto e la RCA con assistenza stradale relativi a 4 tipologie di guidatore-assicurato tipo.

Di tutte le compagnie contattate,13 compagnie con agenzie e 4 dirette hanno deciso di fornire i dati. Il risultato è una comparazione di oltre 4.400 premi per 260 combinazioni profilo-città. La seconda parte dell´analisi, invece, verifica direttamente presso I clienti il loro grado di soddisfazione rispetto alla propria compagnia di assicurazione. Il sondaggio, rappresentativo della popolazione italiana per sesso, età ed area geografica, è eseguito tramite metodo CAWI (Computer Assisted Web Interview). Sono stati raccolti 2.500 giudizi di clienti RCA negli ultimi 12 mesi, rispetto ad 8 dimensioni della qualità del servizio.


Migliori in Italia - Campioni del Servizio 2018/19

MIGLIORI IN ITALIA – CAMPIONI DEL SERVIZIO 2018/19

Benvenuti nel club dei migliori!

Cosa spinge un consumatore a diventare un cliente fedele? Quasi sempre la risposta è un ottimo servizio, a partire dal primo contatto, fino all’assistenza post-vendita. Chi riesce meglio a coccolare i suoi clienti, lo rivela „Migliori in Italia – Campioni del Servizio 2018/2019“, la più ampia indagine sul livello del servizio offerto dalle aziende in Italia. L’analisi è sviluppata in cooperazione con l’Università Goethe di Francoforte e riscuote da anni un grande successo non solo in Italia, ma anche in altri paesi europei, come Germania, Francia, Olanda e Spagna. Lo studio, nella sua quinta edizione, sottopone a 200.000 giudizi di consumatori italiani, il servizio di ben 900 aziende in oltre 100 diversi settori

dell’economia. I dati sono stati raccolti a Settembre 2018. Sono gli stessi clienti, coinvolti in un sondaggio online, rappresentativo della popolazione italiana, ad assegnare i sigilli blu alle aziende in gara con il più alto livello di servizio. L’indagine presenta da un lato quelle aziende che si distinguono all’interno del proprio settore di appartenenza per il livello di servizio offerto ai clienti, dall’altro si propone anche di confrontare i diversi settori dell’economia italiana, individuando quelli che soddisfano al meglio le attese dei consumatori. L’analisi si propone anche come incentivo per tutte le aziende e i mercati in Italia a migliorarsi nell’erogazione dei servizi.


IL METODO

Ai consumatori coinvolti in un sondaggio online (Computer Assisted Web Interviewing), rappresentativo della popolazione italiana per età, sesso e regione, è stata posta una prima domanda, ossia, se sono stati negli ultimi tre anni o lo sono tuttora, clienti delle aziende del panel analizzato. Ai consumatori che hanno risposto “SÌ”, è stata fatta anche la seconda domanda: “Ha ricevuto un servizio molto buono dall’azienda x/y?”. Dalle risposte ottenute è stata calcolata la quota percentuale dei clienti che ha valutato come molto buono il servizio di ciascuna azienda. Questo indice è chiamato Service Experience Score (SES). Il professore Van Dick dell’Università Goethe di Francoforte

dichiara: “Il SES è semplice e preciso. È un fidato gradometro della fidelizzazione dei clienti.” Ogni cliente, in base alla propria esperienza vissuta, è in grado di esprimere un chiaro giudizio sul servizio dell’azienda. Per ciascuno degli oltre 100 settori, è stato calcolato un punteggio SES medio sul servizio, che indica la quota media degli italiani che giudicano come “molto buono” il servizio vissuto con le aziende di quel settore. Le aziende con un punteggio superiore a quello medio, si classificano sul podio del settore e si meritano il sigillo di qualità “TOP SERVIZIO”. L’azienda che, invece, ottenendo il punteggio più alto di tutte, arriva al primo posto, ottiene il sigillo “Nr. 1 SERVIZIO”.


LE CLASSIFICHE


LE CLASSIFICHE DEI SETTORI ANALIZZATI

Di seguito sono riportate le classifiche di tutti i settori dell’economia italiana passati in rassegna. Le classifiche di ciascun settore riportano solo i vincitori di ogni settore e non tutte le aziende analizzate. Le aziende con un punteggio SES sopra la media del settore salgono sul podio con il riconoscimento „TOP SERVIZIO“. Quelle che ottengono il punteggio più alto di tutte le aziende del settore di appartenenza salgono al primo posto, con il sigillo di qualità „N.1 SERVIZIO“.

LEGENDA TREND
↘= in diminuzione
→= stabile
↗= in crescita
○= non censito nel 2017

AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Pezzidiricambio24.itaccessori auto online61,5 %ORO
AutoRicambiMultimarche.it 61,2 %TOP SERVIZIO
speedmania.it 59,3 %TOP SERVIZIO
Mister-Auto.it 58,7 %TOP SERVIZIO
Autoparti.it 56,2 %TOP SERVIZIO
Autoricambiodiretto.it 55,9 %TOP SERVIZIO
4moto.it 55,7 %TOP SERVIZIO
Autozona.it 54,3 %TOP SERVIZIO
Fiatassistenza post vendita auto 73,9 %ORO
Toyota 71,8 %TOP SERVIZIO
Ford 71,6 %TOP SERVIZIO
Audi 71,4 %TOP SERVIZIO
Volkswagen 70,4 %TOP SERVIZIO
Citroen 69,6 %TOP SERVIZIO
Opel 68,1 %TOP SERVIZIO
BMW 67,3 %TOP SERVIZIO
Nissan 66,9 %TOP SERVIZIO
Piaggioassistenza post vendita moto/scooter73,0 %ORO
BMW 71,9 %TOP SERVIZIO
Yamaha 71,6 %TOP SERVIZIO
Peugeot 69,3 %TOP SERVIZIO
Honda 66,9 %TOP SERVIZIO
autoscout24.it auto online65,7 %ORO
automobile.it 63,5 %TOP SERVIZIO
automoto.it 60,6 %TOP SERVIZIO
Europcarautonoleggio a breve termine80,7 %ORO
Avis 77,4 %TOP SERVIZIO
Hertz 75,3 %TOP SERVIZIO
Arvalautonoleggio a lungo termine/noleggio flotte aziendali60,2 %ORO
ASG Automotive Service Group 59,0 %TOP SERVIZIO
Car Server 57,3 %TOP SERVIZIO
ALD Automotive 57,0 %TOP SERVIZIO
BlaBlaCarcar sharing e car pooling74,8 %ORO
Enjoy 72,8 %TOP SERVIZIO
Car2Go 68,0 %TOP SERVIZIO
ESSOdistributori di benzina/stazioni di servizio83,5 %ORO
ENI 82,3 %TOP SERVIZIO
TOTAL ERG 82,0 %TOP SERVIZIO
Q8 81,8 %TOP SERVIZIO
IP (gruppo API) 80,6 %TOP SERVIZIO
La Graziellae-bike assistenza post-vendita66,4 %ORO
Piaggio Wi Bike 60,4 %TOP SERVIZIO
Atala 58,1 %TOP SERVIZIO
Malaguti 57,4 %TOP SERVIZIO
KTM 55,7 %TOP SERVIZIO
Norautogomme auto e moto online64,5 %ORO
Gommadiretto.it  62,6 %TOP SERVIZIO
Euroimport Pneumatici 58,4 %TOP SERVIZIO
trovagomme.it 56,7 %TOP SERVIZIO
Dottor Grandineriparazione grandine55,8 %ORO
il carroziere lampo 51,8 %TOP SERVIZIO
Maestri della Grandine 47,9 %TOP SERVIZIO
Carglassriparazione parabrezza78,7 %ORO
Doctorglass 71,9 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Maisons du Mondearredo casa78,6 %ORO
Ikea  77,2 %TOP SERVIZIO
Scavolini assistenza cucine72,3 %ORO
Lube 69,6 %TOP SERVIZIO
Febal 64,6 %TOP SERVIZIO
Berloni 63,0 %TOP SERVIZIO
Snaidero  60,2 %TOP SERVIZIO
Boschassistenza elettrodomestici83,0 %ORO
Samsung 82,3 %TOP SERVIZIO
Whirlpool 81,6 %TOP SERVIZIO
Hotpoint Ariston 80,9 %TOP SERVIZIO
Electrolux 75,5 %TOP SERVIZIO
Philipsassistenza piccoli elettrodomestici83,6 %ORO
Moulinex 81,6 %TOP SERVIZIO
DeLonghi 81,4 %TOP SERVIZIO
Vorwerk 80,1 %TOP SERVIZIO
Kenwood 78,3 %TOP SERVIZIO
Vaillantcaldaie74,1 %ORO
Junkers (Bosch) 71,9 %TOP SERVIZIO
Immergas 68,1 %TOP SERVIZIO
Beretta 67,6 %TOP SERVIZIO
Ferroli 67,2 %TOP SERVIZIO
Costantinicase in legno prefabbricate63,1 %ORO
Reiter case in legno 56,3 %TOP SERVIZIO
Wolf Haus 54,5 %TOP SERVIZIO
Daikinclimatizzatori81,4 %ORO
Samsung 81,0 %TOP SERVIZIO
Ariston 76,4 %TOP SERVIZIO
Marazzi pavimenti e piastrelle73,4 %ORO
Ceramica Casalgrande Padana 68,7 %TOP SERVIZIO
Ceramiche Atlas Concorde  63,7 %TOP SERVIZIO
Ceramiche Iris 62,9 %TOP SERVIZIO
Imolaceramica 61,5 %TOP SERVIZIO
Divani & Divanipoltrone e divani76,2 %ORO
Ikea 75,8 %TOP SERVIZIO
Poltrone e Sofà 74,4 %TOP SERVIZIO
Chateau d´Ax 73,4 %TOP SERVIZIO
Mondo Convenienza 71,9 %TOP SERVIZIO
Edilkaminstufe a legna71,1 %ORO
Palazzetti 66,1 %TOP SERVIZIO
Caminetti Montegrappa 60,5 %TOP SERVIZIO
Palazzetti 69,1 %ORO
Edilkamin 61,2 %TOP SERVIZIO
Caminetti Montegrappa 60,0 %TOP SERVIZIO
La Nordica Extra Flame 59,9 %TOP SERVIZIO
Palladio  59,7 %TOP SERVIZIO
ITC Genesiaverifica e collaudo impianti54,6 %ORO
CSDM srl 52,3 %TOP SERVIZIO
ICEPI 48,6 %TOP SERVIZIO
Eurofins modulo uno srl 48,5 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Mastercardcarte di pagamento89,0 %ORO
Visa 88,0 %TOP SERVIZIO
Visa Electron 82,9 %TOP SERVIZIO
Postepay 79,3 %TOP SERVIZIO
CartaSi 77,5 %TOP SERVIZIO
MutuiOnlinecomparazione mutui online68,5 %ORO
Facile.it 57,3 %TOP SERVIZIO
MutuiSupermarket 57,0 %TOP SERVIZIO
Intesa Sanpaoloconsulenza finanziaria banche70,2 %ORO
Unicredit 69,0 %TOP SERVIZIO
UBI Banca 63,4 %TOP SERVIZIO
Banco Popolare 62,5 %TOP SERVIZIO
MoneyFarmconsulenza finanziaria indipendente63,5 %ORO
Consultique 53,5 %TOP SERVIZIO
Copernico 52,9 %TOP SERVIZIO
M&G Consulting 52,3 %TOP SERVIZIO
AcomeA 50,5 %TOP SERVIZIO
PayPal mobile payment84,3 %ORO
Samung Pay 74,6 %TOP SERVIZIO
Apple Pay 74,6 %TOP SERVIZIO
Nexi Pay 69,9 %TOP SERVIZIO
SisalPaypagamenti bollettini 80,6 %ORO
Coop 80,1 %TOP SERVIZIO
Lis Paga/Lottomatica  77,7 %TOP SERVIZIO
Allianzpensione integrativa72,4 %ORO
UnipolSai 70,7 %TOP SERVIZIO
Generali 70,4 %TOP SERVIZIO
Poste Vita 70,3 %TOP SERVIZIO
Intesa San Paolo vita 65,8 %TOP SERVIZIO
Cattolica Assicurazioni 63,6 %TOP SERVIZIO
Zurich 63,5 %TOP SERVIZIO
Segugio.itportali comparazione online77,7 %ORO
Facile.it 75,4 %TOP SERVIZIO
SosTariffe.it 70,1 %TOP SERVIZIO
Generalirete agenti assicurativi77,4 %ORO
UnipolSai 75,6 %TOP SERVIZIO
Allianz  75,4 %TOP SERVIZIO
Zurich  70,3 %TOP SERVIZIO
Banca Generalireti promotori finanziari71,0 %ORO
FinecoBank 68,2 %TOP SERVIZIO
Allianz Bank 65,0 %TOP SERVIZIO
Fideuram - Intesa Sanpaolo Privat Banking  63,3 %TOP SERVIZIO
RoboBox Online SIMrobo-advisor61,2 %ORO
Moneyfarm 60,3 %TOP SERVIZIO
AdviseOnly 55,9 %TOP SERVIZIO
Toyota Financial Servicesservizi finanziari auto67,0 %ORO
Citroën Financial Services 66,7 %TOP SERVIZIO
FCA Bank 64,4 %TOP SERVIZIO
Nissan Finanziaria  64,4 %TOP SERVIZIO
Peugeot Finance 64,0 %TOP SERVIZIO
Volkswagen Financial Services 62,4 %TOP SERVIZIO
Prestiamocisocial lending48,5 %ORO
Younited Credit 46,2 %TOP SERVIZIO
General Mutuasocietà di mutuo soccorso sanitaria62,4 %ORO
Mutua Mba 61,1 %TOP SERVIZIO
Mutua Cesare Pozzo 60,9 %TOP SERVIZIO
Ing Directtrading online banche73,2 %ORO
Mediolanum 69,1 %TOP SERVIZIO
Fineco 68,6 %TOP SERVIZIO
Sella 66,7 %TOP SERVIZIO
Che Banca 63,6 %TOP SERVIZIO
Paypaltrasferimenti denaro digitali89,6 %ORO
Postepay 84,7 %TOP SERVIZIO
Moneygram 66,2 %TOP SERVIZIO
Western Union 65,5 %TOP SERVIZIO
Skrill 63,4 %TOP SERVIZIO
Genialloydtutela legale74,2 %ORO
Allianz 72,8 %TOP SERVIZIO
Zurich Insurance 68,8 %TOP SERVIZIO
Genertel 66,1 %TOP SERVIZIO
Generali 65,5 %TOP SERVIZIO
Reale Mutua 62,1 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Randstadagenzie interinali53,9 %ORO
Manpower 53,3 %TOP SERVIZIO
Gi Group 50,6 %TOP SERVIZIO
Adecco 50,2 %TOP SERVIZIO
Monsterportali lavoro online62,8 %ORO
InfoJobs 62,6 %TOP SERVIZIO
Indeed 59,5 %TOP SERVIZIO
Jobrapido 56,5 %TOP SERVIZIO
Jobijoba 55,7 %TOP SERVIZIO
prontopro.itprofessionisti online63,4 %ORO
localjob.it 61,1 %TOP SERVIZIO
instapro.it 57,0 %TOP SERVIZIO
twago.it 56,8 %TOP SERVIZIO
fazland.com 55,8 %TOP SERVIZIO
Unid formazionescuole di recupero e doposcuola58,6 %ORO
Grandi Scuole 56,2 %TOP SERVIZIO
EF Education Firstvacanze studio67,5 %ORO
Intercultura 66,7 %TOP SERVIZIO
Wep 65,3 %TOP SERVIZIO
STS Student Travel Schools 63,9 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Zalando calzature online82,7 %ORO
Yoox 78,9 %TOP SERVIZIO
Spartoo 74,8 %TOP SERVIZIO
Intimissimicatene negozi intimo89,5 %ORO
Goldenpoint 88,6 %TOP SERVIZIO
Tezenis 87,9 %TOP SERVIZIO
Calzedonia 87,9 %TOP SERVIZIO
YamamaY 87,5 %TOP SERVIZIO
Triumph 87,1 %TOP SERVIZIO
Boscolocofanetti regalo81,3 %ORO
Smartbox  76,2 %TOP SERVIZIO
Toys Centergiocattoli multibrand online76,6 %ORO
Mister Toys Megastore  71,6 %TOP SERVIZIO
Toyland 68,4 %TOP SERVIZIO
E-giochiamo 63,3 %TOP SERVIZIO
Disney Store giocattoli negozi88,1 %ORO
Chicco  87,9 %TOP SERVIZIO
Lego Store  87,2 %TOP SERVIZIO
Toys Center 84,1 %TOP SERVIZIO
Stroiligioielleria86,5 %ORO
Swarovski 85,2 %TOP SERVIZIO
Brosway 83,6 %TOP SERVIZIO
Pandora 82,8 %TOP SERVIZIO
Damiani 80,7 %TOP SERVIZIO
Bluesprit 80,3 %TOP SERVIZIO
Bluwashlavanderia self service67,3 %ORO
Ondablu 64,2 %TOP SERVIZIO
Lavagettone 63,4 %TOP SERVIZIO
Zalando moda online86,6 %ORO
Asos 83,8 %TOP SERVIZIO
Privalia 82,1 %TOP SERVIZIO
Kiabi 82,1 %TOP SERVIZIO
Bonprix 76,4 %TOP SERVIZIO
Yoox 74,7 %TOP SERVIZIO
Sport Cisalfanegozi articoli e abbigliamento sportivo85,1 %ORO
Decathlon  82,6 %TOP SERVIZIO
Timberland negozi calzature monomarca85,9 %ORO
Nero Giardini 85,6 %TOP SERVIZIO
Geox 83,7 %TOP SERVIZIO
Nerogiardini 81,8 %TOP SERVIZIO
Pittarossonegozi calzature multimarca80,8 %ORO
Bata 79,7 %TOP SERVIZIO
Prénatal negozi per neonati e bambini88,5 %ORO
Chicco  86,6 %TOP SERVIZIO
Città del Sole  82,7 %TOP SERVIZIO
Samsonitepelletteria e valigie negozi89,4 %ORO
Carpisa 88,5 %TOP SERVIZIO
Roncato  86,3 %TOP SERVIZIO
Eastpak 84,4 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Acqua&Saponecatene beauty e pulizia81,9 %ORO
Tigotà  81,1 %TOP SERVIZIO
IperSoap  80,7 %TOP SERVIZIO
Caddy's  79,3 %TOP SERVIZIO
Marionnaud 76,9 %TOP SERVIZIO
Lillapois 74,7 %TOP SERVIZIO
Amplifoncentri acustici65,4 %ORO
AudioNova 60,3 %TOP SERVIZIO
Palestre italianecentri fitness/palestre65,3 %ORO
McFIT 65,0 %TOP SERVIZIO
Virgine Active 63,5 %TOP SERVIZIO
Fitactive 62,8 %TOP SERVIZIO
Urban Fitness 62,2 %TOP SERVIZIO
GrandVision by Avanzi / by Optissimocentri ottici84,0 %ORO
Salmoraighi & Viganò 83,6 %TOP SERVIZIO
VisionOttica 75,1 %TOP SERVIZIO
Centro Ottico Megavision 75,0 %TOP SERVIZIO
Caredentcliniche dentali71,1 %ORO
Dental Pro 64,5 %TOP SERVIZIO
Amico Dentista 64,1 %TOP SERVIZIO
Dentix 62,1 %TOP SERVIZIO
Dentalcoop 58,8 %TOP SERVIZIO
Idea Sorriso 58,8 %TOP SERVIZIO
L´Erbolariocosmetica naturale monomarca88,2 %ORO
Bottega Verde 85,5 %TOP SERVIZIO
Yves Rocher 83,1 %TOP SERVIZIO
Antica Farmacia Orlandi farmacie online72,0 %ORO
Efarma  69,9 %TOP SERVIZIO
Pharmasi  64,7 %TOP SERVIZIO
Farma Farma 64,3 %TOP SERVIZIO
Farmadelta  62,3 %TOP SERVIZIO
Doc Farma 61,4 %TOP SERVIZIO
Sephoraprofumerie e cosmesi87,7 %ORO
Douglas 87,5 %TOP SERVIZIO
Kiko 86,2 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Tecnocasaagenzie immobiliari62,7 %ORO
Frimm 62,5 %TOP SERVIZIO
Solo Affitti 62,4 %TOP SERVIZIO
Gabetti 61,8 %TOP SERVIZIO
Tempocasa 61,4 %TOP SERVIZIO
Toscano 59,8 %TOP SERVIZIO
JustEatfood delivery79,7 %ORO
Deliveroo 70,4 %TOP SERVIZIO
Enelfornitori di gas74,2 %ORO
Eni 72,6 %TOP SERVIZIO
A2A 63,7 %TOP SERVIZIO
Enelfornitori di luce79,9 %ORO
Eni 68,1 %TOP SERVIZIO
A2A 64,1 %TOP SERVIZIO
Immobiliare.itportali immobiliari75,6 %ORO
Casa.it 71,6 %TOP SERVIZIO
Idealista.it 70,4 %TOP SERVIZIO
Trovacasa.net 63,7 %TOP SERVIZIO
DHLsocietà di spedizione86,7 %ORO
BRT corriere espresso 84,1 %TOP SERVIZIO
TNT 84,1 %TOP SERVIZIO
UPS 83,9 %TOP SERVIZIO
SDA 83,7 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Naturasìalimenti bio/vegan/glutenfree online79,7 %ORO
Probios 72,5 %TOP SERVIZIO
Ipercoopcatene di ipermercati86,9 %ORO
Conad Ipermercato 85,7 %TOP SERVIZIO
Auchan 84,2 %TOP SERVIZIO
Carrefour  83,6 %TOP SERVIZIO
Iper La grande 82,6 %TOP SERVIZIO
Natura Sìcatene negozi biologici78,9 %ORO
MelaverdeBio 72,9 %TOP SERVIZIO
Piacere Terra 71,0 %TOP SERVIZIO
ArcaplanetPet shop83,7 %ORO
Zooplanet 80,6 %TOP SERVIZIO
L´Isola dei Tesori 77,0 %TOP SERVIZIO
Maxi Zoo 76,8 %TOP SERVIZIO
Vendita Prodotti Tipiciprodotti tipici online69,1 %ORO
Amazingfood 62,9 %TOP SERVIZIO
Spaghetti e Mandolino 62,0 %TOP SERVIZIO
Cibecco 59,7 %TOP SERVIZIO
Atmosfera Italiana 59,1 %TOP SERVIZIO
Conadsupermercati88,5 %ORO
Coop 85,3 %TOP SERVIZIO
Esselunga 84,6 %TOP SERVIZIO
Despar 82,6 %TOP SERVIZIO
Lidlsupermercati qualità-prezzo84,8 %ORO
Eurospin 82,6 %TOP SERVIZIO
MD 79,9 %TOP SERVIZIO
Penny Market 75,3 %TOP SERVIZIO
Esselungasupermercati spesa online84,5 %ORO
Coop 83,3 %TOP SERVIZIO
Auchan 83,2 %TOP SERVIZIO
Carrefour 81,4 %TOP SERVIZIO
Conad 81,2 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Wind InfostradaADSL61,1 %ORO
Tim (Telecom Italia) 59,9 %TOP SERVIZIO
Fastweb 58,0 %TOP SERVIZIO
Vodafone 57,5 %TOP SERVIZIO
Cheapnet 57,1 %TOP SERVIZIO
MediaWorldcatene di negozi di elettronica87,8 %ORO
Euronics 87,8 %ORO
Tim (Telecom Italia)fibra66,9 %ORO
Fastweb 62,3 %TOP SERVIZIO
Tiscali 60,2 %TOP SERVIZIO
Wind Infostrada 59,6 %TOP SERVIZIO
Vodafone 59,5 %TOP SERVIZIO
Eolointernet satellitare/radio68,5 %ORO
Tooway 59,7 %TOP SERVIZIO
Windpunti vendita telefonia73,2 %ORO
Iliad 71,4 %TOP SERVIZIO
Coop Italiatelefonia mobile virtuale74,7 %ORO
Lycamobile 65,9 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Acquario di Genovaacquari83,6 %ORO
Acquario di Cattolica 73,8 %TOP SERVIZIO
Acquario di Trieste 71,8 %TOP SERVIZIO
Burger King fast foodcatene di fast food83,8 %ORO
Roadhouse 82,7 %TOP SERVIZIO
McDonald's 81,6 %TOP SERVIZIO
KFC 80,7 %TOP SERVIZIO
Spizzico 79,6 %TOP SERVIZIO
Bricocentercentri di bricolage87,2 %ORO
OBI 85,3 %TOP SERVIZIO
Leroy Merlin 84,6 %TOP SERVIZIO
Brico io 84,1 %TOP SERVIZIO
Bricofer 82,3 %TOP SERVIZIO
Bricoman 80,5 %TOP SERVIZIO
Crema e Cioccolatogelaterie79,9 %ORO
Grom 79,3 %TOP SERVIZIO
La Romana  75,0 %TOP SERVIZIO
Amorino 74,6 %TOP SERVIZIO
Aquafan Riccioneparchi acquatici83,7 %ORO
Zoomarine 78,6 %TOP SERVIZIO
Mirabeach (Ravenna) 77,4 %TOP SERVIZIO
Caneva Acquapark (Lazise) 77,0 %TOP SERVIZIO
Acqualandia di Jesolo 75,2 %TOP SERVIZIO
Etnaland Acquapark (Catania) 74,8 %TOP SERVIZIO
Acquasplash (Lignano Sabbiadoro - Udine) 73,4 %TOP SERVIZIO
Gardalandparchi divertimento88,2 %ORO
Italia in miniatura 87,9 %TOP SERVIZIO
Mirabilandia 87,8 %TOP SERVIZIO
Oltremare di Riccione 81,1 %TOP SERVIZIO
Meetic.itportali incontri54,2 %ORO
Parship.it 51,4 %TOP SERVIZIO
Be2.it 50,8 %TOP SERVIZIO
Autogrillristorazione da viaggio80,6 %ORO
Sarni 79,8 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Milano Malpensaaeroporti grandi87,2 %ORO
Milano Linate 85,9 %TOP SERVIZIO
Bergamo Orio Al Serio 84,0 %TOP SERVIZIO
Bologna 81,9 %TOP SERVIZIO
Venezia 81,4 %TOP SERVIZIO
Roma Fiumicino 81,3 %TOP SERVIZIO
Pisaaeroporti medio-grandi80,5 %ORO
Roma-Ciampino 79,7 %TOP SERVIZIO
Verona 76,8 %TOP SERVIZIO
Genovaaeroporti piccoli77,2 %ORO
Olbia 77,1 %TOP SERVIZIO
Alghero 69,4 %TOP SERVIZIO
Flixbusautobus81,7 %ORO
Marozzi Autolinee 79,0 %TOP SERVIZIO
Autolinee Romano 71,7 %TOP SERVIZIO
Air Francecompagnie aeree83,9 %ORO
Emirates 82,3 %TOP SERVIZIO
Lufthansa 81,7 %TOP SERVIZIO
Alitalia 80,2 %TOP SERVIZIO
British Airways 79,1 %TOP SERVIZIO
Iberia 77,0 %TOP SERVIZIO
Easyjetcompagnie aeree low cost77,6 %ORO
Vueling 75,2 %TOP SERVIZIO
Air Italy 72,4 %TOP SERVIZIO
Volotea 72,1 %TOP SERVIZIO
MSC Crocierecrociere86,4 %ORO
Costa Crociere 81,3 %TOP SERVIZIO
Celebrity Cruises 69,7 %TOP SERVIZIO
Disney Cruise Line 63,4 %TOP SERVIZIO
Royal Caribbean 62,4 %TOP SERVIZIO
Holiday Innhotel economy84,6 %ORO
Best Western 83,9 %TOP SERVIZIO
B&B Hotels 82,6 %TOP SERVIZIO
Ibis 78,8 %TOP SERVIZIO
Hilton hotel quality86,6 %ORO
Sheraton 86,4 %TOP SERVIZIO
Best Western  84,6 %TOP SERVIZIO
NH Hotels 83,6 %TOP SERVIZIO
Novotel 81,6 %TOP SERVIZIO
Mercure 79,4 %TOP SERVIZIO
Alpitourtour operators87,5 %ORO
Francorosso 86,2 %TOP SERVIZIO
Eden Viaggi 81,9 %TOP SERVIZIO
Veratour 79,5 %TOP SERVIZIO
ClubMed 79,2 %TOP SERVIZIO
Mobytraghetti e navi79,2 %ORO
Grimaldi Lines 78,9 %TOP SERVIZIO
Grandi Navi Veloci  75,4 %TOP SERVIZIO
Alpitour villaggi turistici83,8 %ORO
Valtur 83,1 %TOP SERVIZIO
ClubMed 81,3 %TOP SERVIZIO
Falkensteiner Hotels & Residences 78,5 %TOP SERVIZIO
AziendaSettorePunteggio SES 2018Podio 2018Trend
Amazon e-commerce/marketplace90,1 %ORO
Ebay 83,9 %TOP SERVIZIO
Alibaba 78,1 %TOP SERVIZIO
Etsy 76,1 %TOP SERVIZIO
MediaWorld.itelettronica online87,7 %ORO
Euronics.it 83,7 %TOP SERVIZIO
Unieuro.it 83,5 %TOP SERVIZIO
Trony.it 82,1 %TOP SERVIZIO
ePrice.it 81,7 %TOP SERVIZIO
Monclick.it 76,9 %TOP SERVIZIO
Vino75enoteche online66,3 %ORO
Galli Enoteca 62,5 %TOP SERVIZIO
Extrawine 61,2 %TOP SERVIZIO
Italian Wine Selection 61,2 %TOP SERVIZIO
Callmewine 60,7 %TOP SERVIZIO
WineOwine 59,0 %TOP SERVIZIO
Centro Ottico Megavisionottica online81,4 %ORO
Visual-click 70,2 %TOP SERVIZIO
Mondo Lenti 68,8 %TOP SERVIZIO
VistaExpert 68,4 %TOP SERVIZIO
occhiali.it 67,9 %TOP SERVIZIO
Zooplanetprodotti per animali online83,8 %ORO
Arcaplanet 83,5 %TOP SERVIZIO
L´Isola dei Tesori 78,5 %TOP SERVIZIO
Maxizoo.it 76,7 %TOP SERVIZIO
iperbimbo.it prodotti per l´infanzia online75,2 %ORO
primimesi.com 73,3 %TOP SERVIZIO
quimammeshop.it 68,1 %TOP SERVIZIO
bimbimegastore.it 67,8 %TOP SERVIZIO
mukako.it 66,7 %TOP SERVIZIO
PhotoSì tipografie online79,2 %ORO
PhotoBox 77,8 %TOP SERVIZIO
Snapfish  76,5 %TOP SERVIZIO


DOMANDE & RISPOSTE

Cos’è „Migliori in Italia“?

Il più ampio studio sul servizio in Italia. Sono 900 quest’anno, le aziende, suddivise in oltre 100 settori dell’economia, valutate direttamente da 200.000 giudizi dei clienti.

 

Dove e quando sarà pubblicata l’analisi?

Ad Ottobre 2018 su La Repubblica – Affari & Finanza.

 

Come è stata svolta l’analisi?

Ai consumatori coinvolti in un sondaggio online (CAWI), rappresentativo della popolazione italiana, sono state poste due domande: se sono stati negli ultimi tre anni o lo sono tuttora, clienti delle aziende; se hanno ricevuto un servizio molto buono.

 

Con quale indice è misurato il livello del servizio?

Dalle risposte si calcola la percentuale dei clienti che giudica come molto buono il servizio di ogni azienda. Questo indice è chiamato Service Experience Score (SES), paragonabile al Net Promoter Score. „Il SES è semplice e preciso. È un fidato gradometro della fidelizzazione dei clienti.“ Prof. Van Dick, Università Goethe di Francoforte.

 

Quali sono gli esperti coinvolti nello studio?

L’Istituto tedesco Qualità e Finanza, polo di ricerca del gruppo editoriale Burda, numero 1 dei test e dei sigilli di qualità in Europa ha condotto lo studio adottando la metodologia sviluppata dall’ Università Goethe di Francoforte.

 

Come si diventa Campioni del Servizio?

Sono i clienti in Italia a premiare le aziende che offrono un alto livello di servizio. Le aziende che ottengono un indice (SES) superiore a quello medio del settore di appartenenza, rientrano tra i “Campioni del Servizio” e hanno diritto al Sigillo di Qualità.

 

Come sono state scelte le aziende coinvolte nell’analisi?

La scelta delle aziende dipende dalla loro presenza sul mercato. Nel campione d’indagine ci sono le aziende che operano in Italia, con le più ampie quote di mercato.

 

„CAMPIONI DEL SERVIZIO“ è un fenomeno solo italiano?

No. L’ Istituto tedesco Qualità e Finanza analizza e valuta il servizio delle aziende offerto ai clienti anche in altri paesi in Europa: Germania, Francia, Olanda e Spagna.

 

Cosa sono i sigilli?

Sono riconoscimenti di qualità acquistabili sottoforma di licenze annuali. I bollini sono impiegati con successo da anni nella comunicazione di centinaia di aziende leader in Italia e in tutta Europa: https://istituto-qualita.com/referenze/

 

Quali sono i vantaggi dei sigilli?

I sigilli sono una garanzia di qualità per i consumatori e di successo per le aziende che li impiegano. Rassicurano i clienti al momento dell’ acquisto e aumentano la conversione online.

 

Come impiegare i sigilli?

I bollini blu sono un versatile strumento di marketing da usare in qualsiasi mezzo di comunicazione e pubblicità: ad esempio su carta stampata, negli spot in TV, sui poster in filiali, sul sito web aziendale, sui social o in brochure informative.

 

Come acquistare i sigilli?

Siete tra le aziende che hanno vinto il sigillo “Migliori in Italia”? Contattateci allo 0049-89-9250-3611 oppure scriveteci a campioni-servizio@istituto-qualita.com. Vi forniremo tutte le informazioni necessarie sul costo e le modalità d’uso dei sigilli. Entrate a far parte del club dei migliori!

 

LA TUA AZIENDA NON È TRA I CAMPIONI?

Scriveteci a campioni-servizio@istituto-qualita.com indicando il nome della Vostra azienda e il settore di appartenenza. Se non rientrate tra le 900 analizzate, provvederemo ad includerVi nella prossima edizione dello studio.


I NOSTRI TEST PASSATI

1a edizione

2a edizione

3a edizione

4a edizione


Mutui 2018

MUTUI 2018

Tassi bassi ma domanda rallentata – questa è la fotografia del mercato dei mutui 2018 in Italia. L´Istituto tedesco Qualità e Finanza torna anche quest´anno con la nuova edizione che analizza la soddsifazione dei clienti per il mutuo offerto e il tasso applicato dalla loro banca. Negli anni passati la domanda di nuovi finanziamenti a lungo termine è stata sostenuta soprattutto dalle operazioni di surroga. Accaparrarsi i tassi più bassi sul mercato ha già permesso a molti italiani di approfittare

del cambio favorevole e dunque da fine 2017 si nota una riduzione delle operazioni di surroga. Se da un lato quindi si assiste ad un rallentamento della domanda di mutui, cresce l´importo richiesto per finanziare l´acquisto dell`immobile. Nello studio sono considerate sia le banche tradizionali che quelle digitali, analizzate sotto diversi criteri. La valutazione complessiva indica gli istituti creditizi che offrono ai mutuatari le migliori condizioni di finanziamento e di servizio.


IL METODO

L´analisi si compone di due parti. La prima riguarda la soddisfazione dei clienti su 7 aspetti della qualità del servizio bancario in ambito mutuo. Il sondaggio realizzato con metodo CAWI (Computer Assisted Web Interviewing) è rappresentativo della popolazione per area, sesso ed età. Sono ben 1790 le valutazioni raccolte tra i clienti italiani dei 17 maggiori istituti creditizi

suddivisi in banche tradizionali e digitali. Le classifiche finali della qualità sono il risultato della ponderazione dei risultati raggiunti dalle banche nelle 7 diverse dimensioni analizzate. La seconda parte dello studio confronta i TAEG sulla base di 3 profili di mutuatario tipo, confrontando sia i tassi registrati a Giugno 2018 che quelli raccolti per ogni banca negli ultimi 12 mesi.


Polizze Viaggio 2018

POLIZZE VIAGGIO 2018

GARANZIE E PREMI A CONFRONTO

La polizza viaggio è un prodotto assicurativo multirischio, composto, ossia, da diverse coperture che proteggono l´assicurato da una serie di spiacevoli eventi. Quest´anno l´Istituto tedesco Qualitá e Finanza torna con il più ampio confronto delle polizze viaggio in Italia. Ad essere analizzate sono state le 11 compagnie più grandi sul mercato, a cui è stato chiesto di illustrarci la loro offerta in termini di garanzie e premi, sulla base di due profili, che rispecchiano i prodotti-viaggio più diffusi, con la Spagna, come destinazione europea e gli Stati Uniti, per l´oltreoceano. L´attenzione è stata focalizzata sulle coperture

considerate le più diffuse sul mercato: l´assistenza, le spese mediche, il bagaglio, l´annullamento. Il quadro delle spese mediche è sempre molto importante, soprattutto quando si parla di viaggi fuori dai confini europei. Attenzione, perché, accanto alle coperture tipicamente riferite ad un viaggio, vengono proposte spesso anche garanzie che si allontanano dalla tipicità del prodotto, come: la responsabilità civile, la tutela legale, la protezione della casa durante il periodo del viaggio. Queste garanzie, utili per alcuni tipi di assicurato, possono alzare il prezzo della polizza.


IL METODO

L´Istituto tedesco ha descritto un pacchetto-tipo di polizza viaggio, per il caso di un viaggiatore singolo e per una famiglia in viaggio, con coperture e massimali standard minimi richiesti. Le principali compagnie sono state contattate e hanno fornito i dati corrispondenti alla loro offerta che più si avvicina al nostro profilo, considerando sia l´ipotesi di viaggio in Spagna (Unione Europea) sia l´ipotesi negli Stati Uniti (USA). A partecipare all´analisi sono state 11 compagnie. Ogni singola copertura è stata comparata con le offerte dei competitor e valutata sia dal lato massimale che dal lato franchigia,

assegnando un voto, secondo il sistema scolastico italiano. Ciascuna delle quattro sezioni all´interno della polizza viaggio (assistenza, spese mediche, bagaglio e annullamento) è stata valutata separatamente, con pesi di ponderazione diversi in base alla loro importanza all´interno di una polizza viaggio: 35% per l´assistenza sanitaria, 40% per le spese mediche, 10% per il bagaglio, 15% per l´annullamento. Infine è stata realizzata una valutazione ponderata della qualità delle coperture e dei loro premi, attribuendo il 70% alla qualità e il 30% ai premi.


GESTIONE PATRIMONIALE 2018

La migliore gestione patrimoniale in Italia

I servizi di wealth management sono sempre più interessanti per il risparmiatore che può delegare la gestione del proprio patrimonio a professionisti. A differenza della consulenza si tratta di un mandato conferito ad un intermediario che gestisce attivamente le somme conferite. Un ottimo gestore costruisce un portafoglio efficiente e personalizzato con un rapporto proporzionato tra il rischio e gli obiettivi prescelti dall’investitore. Ma quali sono i migliori gestori patrimoniali in Italia? Per individuare l’eccellenza l’istituto tedesco qualità e finanza invita gli attori del settore a compilare un questionario

e a proporre una soluzione per un caso d’investimento.
L`Istituto tedesco di qualità e finanza e l´Institut für Vermögensaufbau („Istituto per la crescita del patrimonio“), leaders in Europa per la certificazione indipendente, valutano i portafogli d´investimento secondo i piú alti standard dell´industria.
Solo i vincitori saranno nominati e premiati in uno speciale su La Repubblica Affari & Finanza ed avranno l´opportunitá di ottenere il sigillo di qualitá dell´Istituto.

3 motivi per partecipare

1. Certificazione di eccellenza

Rientrare tra i migliori gestori patrimoniali in Italia sulla base di un test parziale ed obiettivo a dimostranza della propria professionalitá, esperienza ed affidabilitá

2. Visibilitá sui media

La lista dei vincitori sará pubblicata su La Repubblica Affari & Finanza offrendo ampie possibilitá di visibilitá sul settimanale economico piú letto in Italia

3. Analisi benchmark

Opportunitá di ricevere un´analisi dettagliata della propria proposta di investimento comparata con i maggiori players del settore che hanno partecipato all´iniziativa


DOMANDE E RISPOSTE

Chi puó partecipare?

Chiunque ha l´abilitazione alla gestione patrimoniale come divisioni private di banche commerciali italiane, banche italiane specializzate nel private banking, banche d´affari estere, boutique finanziare, sgr, sim, reti di promotori finanziari con struttura private banking e multy family office.

 

Chi conduce il test?

L’istituto tedesco qualità e finanza in collaborazione con l´Institut für Vermögensaufbau (“Istituto per la crescita del patrimonio”) di Monaco di Baviera. Sono due aziende tedesche indipendenti da qualsiasi istituto bancario che certificano i portafogli d’investimento e la gestione patrimoniale.

 

Quali dati saranno resi pubblici?

I dati forniti non saranno pubblicati, bensì valutati complessivamente in categorie come “orientamento verso il cliente” o “qualità del portafoglio”.

 

Quali sono i criteri di valutazione?

• Organizzazione: il gestore patrimoniale dispone di strutture e sistemi di qualità, adeguati e orientati al cliente?

• Rapporto rischio/rendimento: Esiste un rapporto proporzionato tra il rischio del portafoglio proposto e gli obiettivi di rendimento a lungo termine attesi? Come reagisce l´investimento a situaioni di stress?

• Composizione del prodotto: Gli strumenti finanziari utilizzati sono adatti agli obiettivi strategici del portafoglio?

• Costi: I costi esterni ed interni sono allineati a quelli in vigore sul mercato?

• Trasparenza: La proposta di investimento è trasparente?

 

Quali ratio vengono considerate?

Volatilità, value-at -risk, sensibilità ai tassi di interesse, rischio valuta e di liquidità nonché il rischio di perdita in scenari di stress.

 

Come si ottiene il sigillo di qualitá „Migliori Gestori Patrimoniali“?

Solo i vincitori hanno diritto ad ottenere il sigillo e possono utilizzarlo su tutti i mezzi di comunicazione e di marketing dietro pagamento di una licenza

 

Quali nomi appariranno pubblicamente su La Repubblica Affari & Finanza?

Solamente i nomi dei migliori gestori patrimoniali saranno pubblicati sul giornale. I risultati dei gestori partecipanti che non hanno superato la soglia per l´ottenimento della certificazione non saranno resi pubblici.

 

Quali grandi gestori patrimoniali usano giá i sigilli di qualitá?

La procedura di certificazione è riconosciuta in tutti i paesi di lingua tedesca. Tra i piú grandi gestori rientrano DeutscheBank, Amundi, Reiffeisen, ecc.

CONTATTO

Telefono: +49 – 89 – 92503611

Email: wealth@istituto-qualita.com

Il nosto mediapartner

Articolo PDF

L’Istituto Tedesco e La Repubblica / A&F si riservano il diritto di cambiare i criteri di inserimento nel ranking di „TOP Gestori Patrimoniali“ e , in casi eccezionali, di integrarli.


Banche 2018

Le banche

Qualità e conti correnti

La nuova analisi del sistema bancario italiano condotta dall´Istituto tedesco di Qualità e Finanza si presenta in un quadro caratterizzato da una progressiva ripresa e da un rafforzamento degli istituti di credito, che si allontanano dal passato periodo di crisi. Le banche di oggi sono aperte alle nuove sfide tecnologiche che, se colte al meglio, possono aumentarne la redditività e ridurne i costi. Le cosiddette „banche tradizionali“, solitamente nominate „con filiali“, diventano sempre più digital, offrendo canali diretti alternativi ai propri clienti. Le banche conosciute come „online“,

aprono invece filiali e organizzano reti di consulenti finanziari, vicini alla clientela. L´Istituto ha ampliato il sondaggio dedicato alla soddisfazione della clientela, dedicando maggiore importanza ai temi attuali della multicanalità, della digitalizzazione e della consulenza ai clienti. Nove sono state le aree della qualità analizzate con un sondaggio rappresentativo della popolazione italiana sulla customer satisfaction. Oltre all´analisi della qualità delle banche, è stata passata in rassegna anche la convenienza dei loro conti correnti attraverso il confronto delle condizioni.


IL METODO

L´indagine sulle banche in Italia vede da un lato il confronto dei costi dei conti correnti, dall´altro l´analisi della soddisfazione della clientela. Per il confronto sono stati inividuati quattro profili di correntista: due privati (uso conto multicanale, uso conto esclusivo online), due business (libero professionista, piccola azienda). L´Istituto ha contattato le più grandi banche chiedendo le principali voci di costo da comparare e supponendo un fido bancario. La soddisfazione della clientela rispetto ai principali 17 istituti bancari in Italia è stata analizzata

tramite un sondaggio CAWI (Computer Assisted Web Inteviewing), composto da oltre 45 domande, che ha raccolto ben 1.807 giudizi di clienti in Italia per le più grandi banche, suddivise in due gruppi: „banche multicanali con filiali“ e „banche digital/ digital multicanali“. La nuova denominazione rispecchia il nuovo approccio operativo e strategico degli istituti bancari, indirizzato, appunto, alla multicanalità. Sono state individuate 9 aree della qualità del servizio delle banche. Ognuna delle nove aree è stata articolata e poi analizzata in molteplici aspetti.


Prestiti 2018

Prestiti personali

Tassi e qualità a confronto

Puntuale, anche quest´anno, torna l´analisi dell´Istituto tedesco Qualità e Finanza sui prestiti personali, ossia quei prestiti non finalizzati concessi ai privati. Il credito alle famiglie continua a crescere, confemrnado il trend degli scorsi anni, con i prestiti personali che registrano un aumento del 14,6%. La forte concorrenza tra gli operatori del credito, unita al basso costo del denaro, hanno portato ad una maggiore offerta di proposte più flessibili per i clienti, favorendo il trend positivo. L´Istituto presenta, da un lato, il confronto delle condizioni economiche dei principali istituti di credito, sia

banche che finanziarie con focus su prestiti personali, cessione del quinto e social lending. Dall´altro, un´analisi approfondita della soddisfazione della clientela. Dopo aver confrontato i TAEG dei maggiori operatori di credito per diversi profili di consumo, l´Istituto ha quindi analizzato la qualità, attraverso un ampio sondaggio rappresentativo, con oltre 35 domande su 7 aspetti del servizio di 17 operatori del credito. L´obiettivo dello studio è infatti capire dove si trova non solo il risparmio, ma anche, la migliore attenzione al cliente.


IL METODO

L´indagine sui prestiti in Italia vede da un lato il confronto dei tassi, dall´altro l´analisi della soddisfazione della clientela. Per il confronto sono stati descritti 4 profili tra i più diffusi in Italia. Due profili dedicati alla richiesta di un prestito personale. Due, sulla cessione del quinto: dipendente pubblico e pensionato. Per i primi 2 profili sono state prese in considerazione anche le offerte di social lending. L´Istituto ha contattato i maggiori competitor attivi sul mercato. Di questi, 12 hanno deciso di partecipare fornendo i dati richiesti. Per valutare la loro convenienza economica sono stati

confrontati i TAEG, Tasso Annuo Effettivo Globale, indice di costo affidabile e completo. Agli operatori è stato assegnato un voto scolastico, dove 10 corrisponde al tasso più conveniente sul mercato. La soddisfazione della clientela rispetto ai principali 17 istituti di credito è stata analizzata tramite un sondaggio rappresentativo dell’intera popolazione italiana, condotto con metodo CAWI. In totale sono stati raccolti 1.562 giudizi di clienti su sette aspetti della qualità. Le valutazioni sono state condotte separatamente per banche e finanziarie.