Banche con Filiali 2015

BANCHE CON FILIALI

Il cliente bancario tipo è nell ́80% dei casi multicanale. Anche per gli istituti cosiddetti „tradizionali“ si parla infatti sempre più di social banking, app e online banking. Quando valutano una banca, i consumatori guardano soprattutto ai costi di apertura e gestione del conto corrente e alla qualità del servizio offerto dalla banca.

In base al sondaggio sulla soddisfazione dei clienti dall ́Istituto tedesco qualità e finanza, che ha passato in rassegna ben 8 aspetti della qualità del servizio bancario, Intesa San Paolo, Deutsche Bank e Unicredit sono le banche con la clientela più soddisfatta in generale. La prima si distingue anche per un ottimo online banking, aspetto fondamentale nel „fare banca „ moderno. Le banche più brave sui social, a detta dei clienti, sono Credem, Monte die Paschi e Unicredit.

Qualità delle banche a confronto

L’indagine è stata realizzata tramite un sondaggio CAWI (Computer-Assisted Web Interviewing), che ha raccolto 2.030 giudizi della clientela degli ultimi 12 mesi delle 16 più grandi banche in Italia, di cui 9 con filiali. Il sondaggio, condotto ad Aprile 2015, è da considerarsi rappresentativo della popolazione italiana per area, sesso ed età. Sono state individuate 8 dimensioni della qualità del servizio, a loro volta articolate in molteplici sub-dimensioni e valutate dai clienti delle banche. La classifica finale risulta dalla media dei risultati delle classifiche delle 8 dimensioni analizzate. Si giudicano come “molto buone”, le banche che si trovano sopra la media del mercato e „ottime“ le banche che si posizionano sopra la media delle banche molto buone.

BANCHE

1. DEUTSCHE BANK
2. INTESA SANPAOLO
3. UNICREDIT
4. BANCO POPOLARE
5. CREDEM

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. OTTIMA
4. MOLTO CORRETTA
5. MOLTO CORRETTA

Trasparenza e qualità di prodotti e servizi bancari, assortimento di prodotti d ́investimento, interessi e loro stabilità sui conti deposito vincolati e svincolati.

BANCHE

1. DEUTSCHE BANK
2. INTESA SANPAOLO
3. BANCO POPOLARE
4. UBI
5. UNICREDIT

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA
5. MOLTO CORRETTA

Sicurezza, praticità e prestazione dell ́app della banca.

BANCHE

1. MONTE DEI PASCHI
2. UNICREDIT
3. BANCO POPOLARE
4. INTESA SANPAOLO

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA

Presenza della banca sui social, volume d ́informazioni fornite agli utenti, reazione alle richieste dei clienti.

BANCHE

1. CREDEM
2. MONTE DEI PASCHI
3. UNICREDIT
4. BNL
5. DEUTSCHE BANK
6. UBI

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. OTTIMA
4. MOLTO CORRETTA
5. MOLTO CORRETTA
6. MOLTO CORRETTA

Spese di conto corrente, tempi di valuta rapidi, interessi attivi adeguati sul conto corretne, interessi passivi ragionevoli sui fidi bancari, possibilità di prelievo contanti.

BANCHE

1. DEUTSCHE BANK
2. UNICREDIT
3. BANCO POPOLARE
4. INTESA SANPAOLO

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA

Veridicità delle affermazioni, comprensibilità della comunicazione, adeguatezza della mole di informazioni, raggiungibilità del personale, richiamata dopo formulario online.

BANCHE

1. CREDEM
2. DEUTSCHE BANK
3. BANCO POPOLARE
4. UNICREDIT

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA

Competenza tecnica del personale, assistenza non burocratica in caso di problemi, reazione alle esigenze delle clientela.

BANCHE

1. CREDEM
2. DEUTSCHE BANK
3. BANCO POPOLARE
4. INTESA SANPAOLO

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA

Trasparenza dei prezzi, rapporto qualità-prezzo.

BANCHE

1. CREDEM
2. DEUTSCHE BANK
3. BANCO POPOLARE
4. INTESA SANPAOLO
5. UNICREDIT

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. OTTIMA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA
5. MOLTO CORRETTA

Tsemplicità, comodità e completezza dell ́online banking.

BANCHE

1. INTESA SANPAOLO
2. BANCO POPOLARE
3. CREDEM
4. INTESA SANPAOLO
5. UNICREDIT

VALUTAZIONE

1. OTTIMA
2. MOLTO CORRETTA
3. MOLTO CORRETTA
4. MOLTO CORRETTA


Fondi 2015

GESTORI FONDI

Scegliere i fondi d´investimento adeguati e ben gestiti non è facile per i risparmiatori, che si trovano di fronte all’offerta di centinaia di prodotti differenti. L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha confrontato su dati Morningstar i Fondi Comuni d’Investimento/SICAV, distribuiti in Italia, secondo due solidi criteri: la performance storica degli ultimi 5 anni (01/10/2010 – 31/09/2015); il rischio per il risparmiatore (la massima percentuale di perdita, „Max Drawdown“). Sono stati considerati i fondi aperti di 10 categorie diverse, considerate le più rilevanti in Italia:
• Azionari Italia
• Azionari Europa

• Azionari Emerging Markets
• Azionari Globali
• Bilanciati Prudenti
• Bilanciati Aggressivi
• Bilanciati Flessibili
• Alternativi
• Obbligazionari Governativi (Europa)
• Obbligazionari Corporate (Europa)
I risultati completi saranno pubblcati prossimamente sul CorriereEconomia.

LE CLASSIFICHE DEI MIGLIORI GESTORI

Per stilare la classifica delle società di gestione fondi, sono stati considerati i primi 30 fondi delle 10 categorie analizzate, assegnando un punteggio da 30 a 1, in base al posizionamento all’interno di ciascuna categoria analizzata. Dalla somma di tutti i punti guadagnati dalle società di gestione, nelle 10 categorie analizzate, più un bonus per i prodotti presenti fra i primi 10% della loro categoria, emerge la graduatoria dei migliori gestori fondi. Viene, quindi, calcolata la classifica totale dei top posizionamenti ottenuti. Per una società che presenta piú di un fondo all’interno di una stessa categoria, si calcola il totale dei punti per i due migliori fondi. I dati sono aggiornati al 30 Settembre 2015.

SOCIETÀ FONDI NELLE TOP 30 GIUDIZIO
ANIMA 10 MIGLIORE GESTORE
EURIZON 9 TOP GESTORE
PIONEER 4 TOP GESTORE

ITALIA BIG: patrimonio gestito in fondi aperti > 20 Mrd. di €
Rango assegnato in base alla posizione raggiunta dai fondi della società
all´interno delle 10 actegorie analizzate. Max. 2 fondi per gestore e categoria.