La migliore gestione patrimoniale in Italia

I servizi di wealth management sono sempre più interessanti per il risparmiatore che può delegare la gestione del proprio patrimonio a professionisti. A differenza della consulenza si tratta di un mandato conferito ad un intermediario che gestisce attivamente le somme conferite. Un ottimo gestore costruisce un portafoglio efficiente e personalizzato con un rapporto proporzionato tra il rischio e gli obiettivi prescelti dall’investitore. Ma quali sono i migliori gestori patrimoniali in Italia? Per individuare l’eccellenza l’istituto tedesco qualità e finanza invita gli attori del settore a compilare un questionario

e a proporre una soluzione per un caso d’investimento.
L`Istituto tedesco di qualità e finanza e l´Institut für Vermögensaufbau („Istituto per la crescita del patrimonio“), leaders in Europa per la certificazione indipendente, valutano i portafogli d´investimento secondo i piú alti standard dell´industria.
Solo i vincitori saranno nominati e premiati in uno speciale su La Repubblica Affari & Finanza ed avranno l´opportunitá di ottenere il sigillo di qualitá dell´Istituto.

3 motivi per partecipare

Checkbox

1. Certificazione di eccellenza

Rientrare tra i migliori gestori patrimoniali in Italia sulla base di un test parziale ed obiettivo a dimostranza della propria professionalitá, esperienza ed affidabilitá

Checkbox

2. Visibilitá sui media

La lista dei vincitori sará pubblicata su La Repubblica Affari & Finanza offrendo ampie possibilitá di visibilitá sul settimanale economico piú letto in Italia

Checkbox

3. Analisi benchmark

Opportunitá di ricevere un´analisi dettagliata della propria proposta di investimento comparata con i maggiori players del settore che hanno partecipato all´iniziativa

Come partecipare?

 

  • Compilazione online*
  • Caricamento dell´ offerta di investimento direttamente in PDF
  • Data scadenza invio documentazione 15.07.2018

*In alternativa compilazione modulo offline ed invio a wealth@istituto-qualita.com

DOMANDE E RISPOSTE

Chi puó partecipare?

Chiunque ha l´abilitazione alla gestione patrimoniale come divisioni private di banche commerciali italiane, banche italiane specializzate nel private banking, banche d´affari estere, boutique finanziare, sgr, sim, reti di promotori finanziari con struttura private banking e multy family office.

 

Chi conduce il test?

L’istituto tedesco qualità e finanza in collaborazione con l´Institut für Vermögensaufbau (“Istituto per la crescita del patrimonio”) di Monaco di Baviera. Sono due aziende tedesche indipendenti da qualsiasi istituto bancario che certificano i portafogli d’investimento e la gestione patrimoniale.

 

Quali dati saranno resi pubblici?

I dati forniti non saranno pubblicati, bensì valutati complessivamente in categorie come „orientamento verso il cliente“ o „qualità del portafoglio“.

 

Quali sono i criteri di valutazione?

• Organizzazione: il gestore patrimoniale dispone di strutture e sistemi di qualità, adeguati e orientati al cliente?

• Rapporto rischio/rendimento: Esiste un rapporto proporzionato tra il rischio del portafoglio proposto e gli obiettivi di rendimento a lungo termine attesi? Come reagisce l´investimento a situaioni di stress?

• Composizione del prodotto: Gli strumenti finanziari utilizzati sono adatti agli obiettivi strategici del portafoglio?

• Costi: I costi esterni ed interni sono allineati a quelli in vigore sul mercato?

• Trasparenza: La proposta di investimento è trasparente?

 

Quali ratio vengono considerate?

Volatilità, value-at -risk, sensibilità ai tassi di interesse, rischio valuta e di liquidità nonché il rischio di perdita in scenari di stress.

 

Come si ottiene il sigillo di qualitá „Migliori Gestori Patrimoniali“?

Solo i vincitori hanno diritto ad ottenere il sigillo e possono utilizzarlo su tutti i mezzi di comunicazione e di marketing dietro pagamento di una licenza

 

Quali nomi appariranno pubblicamente su La Repubblica Affari & Finanza?

Solamente i nomi dei migliori gestori patrimoniali saranno pubblicati sul giornale. I risultati dei gestori partecipanti che non hanno superato la soglia per l´ottenimento della certificazione non saranno resi pubblici.

 

Quali grandi gestori patrimoniali usano giá i sigilli di qualitá?

La procedura di certificazione è riconosciuta in tutti i paesi di lingua tedesca. Tra i piú grandi gestori rientrano DeutscheBank, Amundi, Reiffeisen, ecc.

CONTATTO

Telefono: +49 – 89 – 92503611

Email: wealth@istituto-qualita.com

Il nosto mediapartner

L’Istituto Tedesco e La Repubblica / A&F si riservano il diritto di cambiare i criteri di inserimento nel ranking di „TOP Gestori Patrimoniali“ e , in casi eccezionali, di integrarli.